martedì 25 gennaio 2011

EXISTENZ - Film di David Cronenberg - Riferimenti Filosofici




TRAMA E CONTESTO

La società produttrice di giochi virtuali “Antenna Research” all’interno di una chiesa adibita per l’occasione, si appresta a presentare la sua ultima creazione: “Existenz”. Per l'evento accorrono molti appassionati del genere nella speranza di essere selezionati per provare in anteprima il gioco. Ad esso, si accede attraverso un collegamento biologico che connette il sistema nervoso del giocatore ad una particolare consolle fatta di materia organica. Il collegamento tra l’uomo e gamepad avviene attraverso un cavo simile ad un cordone ombelicale inserito in una bioporta, che l’aspirante giocatore deve farsi impiantare sulla colonna vertebrale. Una volta effettuato il collegamento ed avviato Existenz, tramite appositi stimoli che sollecitano il gamepad, il giocatore immergendosi nell'esperienza virtuale, non percepisce più la distanza tra reale e artificiale, entrando in simbiosi con la macchina che ne influenza i processi del pensiero, del desiderio e delle emozioni adattandosi così alle caratteristiche del proprio utilizzatore. I gamepad permettono a più giocatori di collegarsi tra loro, creando una grande rete neurale in cui ciascuno riesce a vivere una simulazione virtuale ed interattiva, dove tutti possono condividere la stessa esperienza.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...